Site icon 24 Hours Trotter

Perché Londra è Londra

Londra

Un’overdose di felicità, bellezza, perfezione.

L’unico posto dove si riescono a sopportare la pioggia e il diluvio universale.

Londra la senti nell’anima e ti trasmette la vita.

Così frenetica e così ordinata, regale e underground.

Ti fa percepire l’essenza dell’Europa e l’essenza del mondo.

Metropoli cosmopolita che racchiude in sé il meltingpot che altrove non racchiuderebbero nemmeno in nazioni intere.

Londra ha influenzato il mondo, trasmettendo la sua lingua, i suoi ideali.

È la città delle contraddizioni. Dai maestosi palazzi vittoriani ai modernissimi edifici della City, emblema dell’alta finanza globale. Dagli elegantissimi quartieri centrali, a quelli più periferici centro della movida e della cultura hipster, covo di artisti emergenti provenienti da ogni parte del mondo.

Londra è la musica rock più bella che sia mai stata scritta, suonata, ascoltata, è la moda swing che ha rivoluzionato generazioni e generazioni e che continuerà ad influenzare generazioni.

È i suoi musei, le sue gallerie d’arte, i suoi teatri, l’odore di cuoio dei mercati vintage.

Sembra un muffin al cioccolato appena sfornato o il thé delle cinque.

Un passante che si ferma a darti indicazioni se sei in difficoltà.

È un hooligans fiero del suo team.

Le dimore fiabesche di Notting Hill, le porticine dai colori tenui, il verde infinito dei suoi parchi, i fiori di ciliegio che sbocciano timidi a primavera.

Una casa o una libreria galleggiante sul Regent’s Canal.

È rivoluzione, anticonformismo.

È libertà, tolleranza, rispetto ed ammirazione per la diversità.

Londra è stata e sarà sempre lo scenario delle più belle avventure mai raccontate.

Non stanca mai. È la città dove non ci si sente soli, dove ognuno trova indisturbato la propria dimensione.

Non si può descrivere esattamente cosa sia Londra, perché in fondo è tutto quello che ciascuno desidera.

Infonde speranza, tutto sembra possibile.

Non si può decretare l’angolo vincitore per fama o bellezza, tutto lascia un segno: dall’imponenza ed eleganza dei quartieri più centrali, all’intraprendenza e vivacità dei quartieri multietnici e periferici, senza dimenticare la rigogliosa campagna protagonista di romanzi e serie tv.

Apprezzabile persino l’intrecciarsi delle quattro stagioni in un arco temporale inferiore alle dodici ore.

Londra è solo una carezza che ti culla dolcemente, che ti fa sentire importante. A patto che tu riesca ad ascoltare la sua voce e la sua forza.

Exit mobile version